Fantacalcio Serie A

FANTACALCIO – I consigli per la 34ª giornata di Serie A

Atalanta Benevento Bologna Cagliari Crotone Fantacalcio Fiorentina Genoa Inter Juventus Lazio Milan Napoli Parma Roma Rubrica Sampdoria Sassuolo Spezia Torino Udinese Verona
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Serie A e il Fantacalcio scende in campo con la 34ª giornata. A dare il via al turno ci sono gli anticipi del sabato. In programma alle 15 Verona-Spezia. A seguire due incontri che andranno a chiudere gli anticipi del sabato: alle 18 Crotone – Inter e alle 20:45 Milan – Benevento. Sei partite domani: alle 12:30 il lunch match Lazio – Genoa, mentre avremo Bologna – Fiorentina, NapoliCagliariSassuolo – Atalanta alle 15, alle 18 Udinese – Juventus e alle 20:45 Sampdoria – Roma. Lunedì chiuderà la giornata il posticipo delle 20:45 tra Torino e Parma. Di seguito andremo ad elencare tutti gli indisponibili delle venti squadre di A, fondamentali da conoscere in ottica formazione del Fantacalcio.

VERONA – SPEZIA

In porta Silvestri è da schierare, no invece a Provedel. In difesa affidiamoci a DimarcoFaraoni, mentre a centrocampo BarakZaccagniLazovic. In attacco possiamo dare una chance sia a Lasagna che Kalinic. Negli liguri, invece, possiamo schierare Erlic in difesa. A centrocampo Maggiore, mentre in attacco il tridente Gyasi-Nzola-Verde può esser preso in considerazione come terzo slot di un tridente.

CROTONE – INTER

Padroni di casa da evitare in blocco, qualche eccezione la si potrebbe fare per il solo Simy in un tridente con scelte obbligate. Discorso inverso per l’Inter: si schiarano tutti i Nerazzurri.

MILAN – BENEVENTO

Tutti dentro i calciatori del Milan, fiducia ovviamente a Donnarumma in porta. Evitiamo Montipò e la maggioranza dei calciatori Sanniti, qualche eccezione per ViolaGaich e l’ex Lapadula.

LAZIO – GENOA

Reina in porta si preferisce al collega Perin. In difesa si ad HoedtRadu, mentre a centrocampo ci affidiamo ai soliti Luis AlbertoMilinkovic SavicLazzari. In attacco confermato a pieni voti il tandem Immobile-Correa. Nei Rossoblù evitiamo la retroguardia, eccezione per il solo Zappacosta. A centrocampo possiamo affidarci all’estro di Zajc, mentre in attacco Scamacca è la miglior opzione.

BOLOGNA – FIORENTINA

Tra i due portieri possiamo preferire il Viola Dragowski. In difesa possiamo schierare TomiyasuDe SilvestriSoumaoro. A centrocampo sono delle buone opzioni sia Soriano che Svanberg. In attacco affidiamoci a BarrowSkov Olsen. Negli ospiti, possiamo schierare il terzetto difensivo composto da Milenkovic-Pezzella Martinez Quarta. A centrocampo affidiamoci a BonaventuraCastrovilli, mentre in attacco al solito Vlahovic.

NAPOLI – CAGLIARI

Padroni di casa da schierare in blocco, dal portiere Meret agli attaccanti. Nei Sardi, invece, possiamo schierare ZappaNandezNainggolan. In attacco il migliore resta Joao Pedro ma anche l’ex Pavoletti può esser preso in considerazione in un tridente.

SASSUOLO – ATALANTA

In porta Gollini lo preferiamo a Consigli. Evitiamo la retroguardia dei padroni di casa, mentre a centrocampo possiamo schierare Locatelli e Djuricic. In attacco si a Berardi, è il migliore dei suoi. Nella Dea si al pacchetto difensivo composto da RomeroToloi. Sulle fasce si schierano GosensHateboer, mentre a centrocampo PessinaMalinovskyi. In attacco i migliori restano i due colombiani ZapataMuriel.

UDINESE – JUVENTUS

Affidiamoci a tutti i calciatori della Juventus, a partire dal portiere Szczesny. Tra le fila dei padroni di casa, invece, possiamo schierare pochi uomini. Tra questi i due argentini De PaulPereyra.

SAMPDORIA – ROMA

I due portieri non sono delle prime scelte: viriamo altrove. In difesa possiamo schierare Augello Yoshida, mentre a centrocampo JanktoDamsgaard. In attacco affidiamoci a Keita. Nei Giallorossi schieriamo IbanezMancini, mentre a centrocampo ci affidiamo a MkhitaryanPellegrini. In attacco si agli spagnoli Carles PerezBorja Mayoral.

TORINO – PARMA

Granata da schierare in blocco senza esitazioni: tutti dentro i calciatori della squadra di casa. Nei Ducali possiamo schierare HernaniKucka a centrocampo, mentre evitiamo il reparto difensivo e l’attacco.

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch