FISCHIO D’INIZIO MILAN – Confermare per crescere

Focus On Milan SERIE A
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Finalmente l’attesa per l’inizio del campionato è conclusa. Ora è il momento di capire se le politiche societarie attuate in estate troveranno il giusto riscontro sul rettangolo di gioco.

Fino ad ora, la dirigenza del Milan ha seguito la linea più coerente dell’ultimo decennio, ovvero la conferma del gruppo, praticamente in toto, con innesti di qualità.

L’accordo con Ibra, il riscatto di Rebic, l’acquisto di Tonali sono chiari segnali della volontà della proprietà.

Il prossimo sforzo di mercato dovrà necessariamente avvenire nella retroguardia. La condizione di Romagnoli, Conti e Musacchio e l’imminente partenza di Leo Duarte fanno vivere l’ambiente rossonero con molta apprensione. Gabbia, pur essendo un giovane di indubbia prospettiva, ha dimostrato (anche nella partita di Europa League) di non essere ancora pronto per ricevere le “chiavi” della difesa rossonera.

Questa sera incontreremo un Bologna decisamente voglioso di riscatto dopo la sonora sconfitta subita nel mese di Luglio.

La società rossoblu ha attuato un mercato molto conservativo, puntando tutto sulle capacità di Sinisa Mihajlovic.

Il Milan ripartirà con Donnarumma in porta. Per la difesa le scelte di Pioli saranno obbligate, con Theo Hernandez, Gabbia, Kjaer e Calabria.

A centrocampo la mediana collaudata costituita da Bennacer e Kessie a supporto di Rebic, Chalanoglu e Castillejo ed in attacco Zlatan Ibrahimovic, oramai una certezza.

Ci auguriamo vivamente che nel corso di questa stagione venga data qualche opportunità a Colombo, per la grande maturità mostrata in questo precampionato.

Con la speranza di proseguire il bellissimo cammino intrapreso nel post lockdown, anche quest’anno, come sempre, Forza Milan.