Parma, Lucarelli: “Gervinho? Nessuna offerta”

News Rilievo
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il vice direttore sportivo del Parma, Alessandro Lucarelli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di TvParma. Queste le sue parole, raccolte dal portale tuttomercatoweb.com:

Abbiamo mantenuto la categoria, adesso dobbiamo iniziare a coltivare e costruire. L’obiettivo della proprietà è cercare di ricominciare a prendere giocatori giovani per poi poterli rivendere, e tenere i bilanci apposto. Le piccole piazze hanno bisogno di plusvalenze per andare avanti perché i soci non possono immettere sempre grandi capitali, e quest’anno si farà questo senza perdere di vista l’obiettivo salvezza”.

Era impossibile per te iniziare prima il percorso da ds?
“A me sarebbe piaciuto iniziarlo già due anni fa ma non c’è stata la possibilità. Mi sono messo a disposizione per la squadra, sono stato più un punto di riferimento all’interno dello spogliatoio che sul mercato. Quel ruolo mi andava stretto, avevo voglia di crescere e di essere operativo. L’ho chiesto e mi è stata data la possibilità di poterlo fare”.

Le priorità del mercato quali sono? Il primo acquisto dove verrà piazzato? E Liverani che allenatore è?
“Sicuramente in difesa dobbiamo inserire qualcosa, sia come centrali che come esterni. Lì ci stiamo concentrando, abbiamo obiettivi fissati e contiamo di fare qualche acquisto al più presto. Non è facile perché adesso il mercato è bloccato per tutti perché girano pochi soldi, si aspetta il primo che faccia la prima mossa. Per quanto riguarda Liverani lo sto seguendo, è un mister che entra nella testa dei giocatori, ha principi di gioco e cerca di trasmetterli e soprattutto cerca di entrare nella testa dei ragazzi con mentalità, nel giocare più alti, con fraseggio importante e diverse soluzioni davanti. Lo sapevamo, è un allenatore a cui piace giocare, piace aggredire e quindi sta cercando di fare questo. Non è facile, i tempi sono ristretti, la squadra è al completo solo da pochi giorni, tra una settimana si inizia e abbiamo bisogno di un po’ di tempo per rodare tutto. Sono convinto che a breve riusciremo a vedere la sua idea di calcio”.

Ma offerte concrete per Gervinho ne sono arrivate?
“Ad oggi non è arrivata nessuna proposta per nessun giocatore. Ad oggi sul mercato non c’è nessuno, per vendere deve esserci chi compra. Anche i giocatori più importanti proposte non ne hanno avute. Il Benevento? A noi non lo hanno chiesto, magari hanno fatto qualcosa con il procuratore”.

Print Friendly, PDF & Email