Napoli, De Laurentiis: “Coppa Italia giusta ricompensa”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il presidente del NapoliAurelio De Laurentiis, ha parlato della conquista della Coppa Italia nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di Video Città News. Di seguito le parole di De Laurentiis riportate da tuttomercatoweb.com:

Bilancio – “E’ stato amore a prima vista: qui ho trovato grandi struttura e gente estremamente organizzata. Grande cultura d’impresa, non è una cosa comune da trovare. Grandi strutture alberghiere e impianti funzionali per un ritiro estremamente impegnativo: ospitano infatti 36 calciatori del Napoli. Tre campi, un palazzetto dello sport, un campo con erba in sintetica e un ristorante innovativo”.

Incontro sport e alimentazione –“Abbiamo un corpo che può campare 150 anni, ma diminuiamo queste capacità con tutte stupidaggini e l’ignoranza che ci governa: bisogna concentrarsi lì. Il convegno era importante perché il professore Ricordi è il massimo in materia di diabetologia”. 

Coppa Italia – “E’ la terza che vinciamo della nostra generazione. E’ un giusto compenso per un recupero di una stagione che era partita molto male, è stato un passaporto per tornare in Europa. Speriamo che ciò che si seminerà qui si raccoglierà durante la stagione”.