L’Inter in corsa per Sancho, i dettagli (ESCLUSIVA)

Calciomercato Inter Rilievo
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

C’è anche l’Inter per il nuovo craque del calcio mondiale: Jadon Malik Sancho. La notizia avrebbe del clamoroso, se non fosse che a volte gli spifferi arrivano in modo soft, quasi per caso, quasi fortuitamente.

Ecco quella che potrebbe essere una vera e propria “bomba di mercato”, perché si sta per scatenare una vera e propria asta internazionale per il fortissimo attaccante in forza al Borussia Dortmund, da molti considerato il nuovo Cristiano Ronaldo, non fosse altro che per attitudini di ruolo e modo di stare in campo, ma non solo.

London Calling

La quotazione di Sancho lambisce i 120 milioni, euro più euro meno. Una valutazione fantascientifica, che rende quasi irraggiungibile il target per i club italiani, quasi appunto. Perchè le voci di dentro, che scorrono fino a noi, provenienza la City londinese, laddove gli incontri di mercato si fanno nei club più esclusivi di Myfair e Kensington, ci raccontano con assoluta fondatezza di aver visto alcuni dirigenti nerazzurri seduti al tavolo, tra un piatto di uova strapazzate e di  pancake alle fragole, con eminenti rappresentanti dell’ Elite Project Group Limited, l’agenzia che cura gli interessi di Sancho, come di tantissimi calciatori della Premier League. Oggetto della discussione lui, Jadon.

Asta internazionale

L’Inter si iscrive, dunque, alla ristretta èlite che brama e sogna di fare proprie le prestazioni dell’ala inglese di origini trinidadiane: con la Beneamata ci sono Manchester United, Real Madrid, Manchester City, tutti i club più importanti e facoltosi del continente.

Si sta per scatenare una vera e propria asta internazionale, tra le pieghe di incontri quasi segreti e gli ultimi scampoli di calci ad un pallone della Bundesliga.

Lautaro Martinez la chiave

La pazza e folle idea di Marotta e Ausilio, potrebbe trovare una sua concretezza soprattutto se il Barcellona si convincesse a versare per intero i 111 milioni di euro per Lautaro Martinez. E’ chiaro che, poi, a quel punto bisognerebbe trattare direttamente col calciatore del Borussia, seguito dai club più grandi e ricchi del continente, con offerte faraoniche. Ma anche in questo caso l’Inter avrebbe le sue buone carte da giocarsi.

 

Print Friendly, PDF & Email