DIETRO LE QUINTE – Inconveniente a Valdebebas

Condividi

Appuntamento del giorno con la rubrica targata LBDV dal titolo “VLAD DIETRO LE QUINTE”. Una rubrica dedicata a chi, oltre al calcio giocato, ama curiosità e aneddoti legati al mondo del pallone.

Fatto che ha dell’incredibile quello che è successo dalle parti di Valdebebas, quartier generale del Real Madrid. Il tecnico dei Blancos si è reso protagonista di un tamponamento insieme a Ignacio Fernandez, il povero malcapitato che ha subito il ‘tackle’ da parte di Zizou. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a La Voz De Galicia;

“Quando ho visto che era lui mi sono tranquillizzato, almeno sapevo che sicuramente mi avrebbe pagato. Gli ho detto che avrei preferito conoscerlo in altre circostanze. Gli ho dato il mio numero di telefono e le mie generalità”.

Il racconto di Fernandez continua, raccontando della disponibilità mostrata dall’allenatore madrileno: “Gli ho chiesto se potevamo farci un selfie, perché la gente non avrebbe mai creduto che Zidane mi aveva tamponato. Lui è stato gentilissimo e mi ha detto di sì. Si è tolto il cappello e ci siamo fatti una foto”.

Dopo poche ore Ignacio è stato contattato da un uomo di fiducia di Zidane per completare le pratiche assicurative:

“Mi ha riferito che lui mi era molto grato. Aveva fretta ed è stato contento che io non lo abbia trattenuto più di tanto. Conosco Zidane per sentito dire, vivendo a Madrid, ma non seguo il calcio”.