I nostri Social

Calciomercato

TARGET – Greenwood: Il talento inglese che piace molto in Serie A

Pubblicato

il

Greenwood
Tempo di lettura: 4 minuti

Chi è Mason Greenwood, il talento classe 2001 che piace moltissimo in Serie A?

Il calciomercato è ufficialmente iniziato da pochissimo, ma molti club hanno iniziato ad operare già da diverse settimane per rinforzare le rispettive rose.

Tra i calciatori più chiacchierati, accostato a diverse squadre di Serie A, come la Juventus, la Lazio e il Napoli, c’è Mason Greenwood, esterno destro d’attacco “rinato” nell’ultima stagione in Liga con il Getafe, dopo l’allontanamento dal Manchester United.

Pubblicità

Greenwood sofascore

Chi è Mason Greenwood

La carriera

Mason Greenwood nasce il 1 ottobre 2001 a Bradford; sin da piccolo mostra un’innata qualità, tanto da essere chiamato dal Manchester United all’età di soli sette anni, crescendo calcisticamente ed umanamente in uno dei migliori club della storia della Premier League.
Con i Red Devils realizza tutta la trafila delle giovanili, mostrando di avere sempre un qualcosa in più dei propri compagni.

Ad accorgersi della personalità e del talento di Greenwood fu, inizialmente Josè Mourinho, che per la stagione 2018-19 decide di aggregarlo con la prima squadra, senza però buttarlo mai nella mischia.

L’esordio con i Red Devils si concretizza, grazie ad Ole Gunnar Solskjær, subentrato a Mourinho, il 6 marzo 2019, nella gara di Champions League contro il PSG, diventando il secondo calciatore inglese più giovane nella storia ad esordire nella massima competizione europea (17 anni e 156 giorni).

Da quel momento in poi Greenwood inizia a conquistarsi uno spazio sempre maggiore. Il classe 2001 mostra le stimmate del campione, il futuro crack della nazionale inglese e del Manchester United.
Sono 83 le gare totalizzate in Premier League, condite da 22 gol e 4 assist.

Pubblicità

Le accuse di stupro e la conseguente sospensione

La carriera di Greenwood, nel momento in cui sembrava andasse tutto a gonfie vele, subisce una terribile frenata.

Un anno di sospensione di carriera per un’accusa di stupro, prima della successiva gogna mediatica, ha portato il classe 2001 a stare lontano dal campo per un anno intero.

Il 30 gennaio 2022, l’allora fidanzata del calciatore, Harriet Robson, tramite i propri profili social, mostra il suo corpo pieno di lividi ed escoriazioni, accusando il calciatore di averla malmenata e tentato di stuprarla.
A seguito di ciò, Greenwood fu arrestato e accusato di tentativo di stupro, violenza aggravata e comportamento coercitivo, mentre il Manchester United lo sospese immediatamente.

Pubblicità

All’esito dell’indagine, il 2 febbraio 2023 Greenwood è prosciolto da tutte le accuse.

La rinascita al Getafe

Nonostante fossero cadute tutte le accuse, una parte di abbonati della squadra femminile del club fece partire una rivolta per allontanare il calciatore. In virtù della pressione dei tifosi, dopo aver provato a reintegrare in squadra Greenwood, il ragazzo, il 1 settembre 2023 fu ceduto in prestito al Getafe, saltando clamorosamente il suo passaggio alla Lazio in extremis.

Con il club spagnolo, il classe 2001 vive la stagione della rinascita, collezionando 33 gare, 8 gol, 6 assist e tantissime ottime prestazioni, che tornano a far parlare di lui per le prodezze calcistiche e non per questioni extra campo.

Pubblicità

Le caratteristiche tecniche di Greenwood

Greenwood è un esterno offensivo, alto 1.81 m, di piede sinistro anche se ha mostrato più volte di saper giocare benissimo anche con il piede debole. Predilige prevalentemente partire largo a destra per potersi accentrare e calciare in porta. Tuttavia, nel corso della sua carriera ha abilmente giocato anche sul fronte opposto e come seconda punta.

Ad una buona tecnica affianca una buona velocità, risultando molto più efficace a campo aperto.

 

Pubblicità

Greenwood sofascore

Ha un grande feeling con i gol, ma è anche un calciatore molto al servizio dei compagni, essendo nell’ultima stagione tra i calciatori che hanno messo più compagni di squadra in condizioni ottimali davanti alla porta per segnare.

Nonostante la fisicità, anacronistica per un giocatore di fascia, pecca nel gioco aero e nei duelli fisici.

Le squadre interessate a Greenwood

Terminata la stagione, Greenwood ha fatto ritorno al Manchester United. I Red Devils, dopo l’ottima stagione con il Getafe vuole monetizzare al massimo dalla sua cessione – la richiesta è di circa 30 milioni di euro. I club che maggiormente hanno mostrato interesse per l’esterno classe 2001 sono italiani.

La Lazio, in un blitz inglese dei suoi dirigenti, ha avviati direttamente i contatti per poter capire la fattibilità dell’operazione.

Pubblicità

Diversamente la Juventus, invece, pur essendo interessata al ragazzo, necessita prima di fare una cessione (Soulè e Chiesa) prima di poter concretamente affondare il colpo.

Situazione ancora differente per il Napoli che apprezza molto Greenwood e potrebbe chiedere al Manchester United di inserirlo come contropartita tecnica in una eventuale operazione per portare Osimhen in Premier League ed abbassare il prezzo della clausola rescissoria di 130 milioni di euro.

Fonte Trasfermarkt, il valore di Greenwood, attualmente, sarebbe di 25 milioni di euro.

Pubblicità

(Foto: DepositPhotos)

Laureando in Giurisprudenza presso l'Università degli studi Suor Orsola Benincasa. Redattore LBDV, nonchè scrittore e conduttore di "BLITZ!" e "MATCH!" - i programmi in diretta social dedicati, rispettivamente, al calciomercato e alla stagione calcistica.

in evidenza