Olanda

Olanda, Van Gaal suona la carica: “Possiamo vincere il Mondiale”

Htest News Rilievo
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il giorno tanto atteso è arrivato, oggi iniziano i Mondiali in Qatar. Intere Nazioni si stringono intorno a ventisei uomini che giocheranno per raggiungere la vittoria finale e quindi la gloria eterna. Tra le squadre che lotteranno per conquistare l’ambito trofeo c’è anche l’Olanda di Louis Van Gaal. Il c.t., nella sua precedente esperienza alla guida degli Orange, raggiunse la finale dei Mondiali in Brasile nel 2014 contro la Spagna. Nella partita secca, i novanta minuti non bastarono per incoronare la squadra campione. I tempi supplementari risultarono decisivi: gol di Iniesta e La Roja sul tetto del Mondo.

Alla vigilia del match contro il Senegal, privo di Manè, Van Gaal, nella conferenza stampa di presentazione, ha suonato la carica facendo sognare un paese intero.

Riportiamo le sue dichiarazioni riprese e tradotte TMW:

“Il Senegal è campione d’Africa e non sarà facile. Manca Sadio Mané, ma per noi Memphis Depay non ci sarà. Sono un tifoso di Sadio Mané. Quando ero allenatore al Manchester United ho provato a prenderlo. Penso che sia una grande mancanza per il Senegal, ma a noi manca il giocatore con più gol e più assist”.

Sulla partita.
“Ho già deciso chi giocherà titolare domani. Non è stata una decisione difficile. Nel 2014 siamo arrivati terzi con una squadra di qualità inferiore rispetto a quella attuale. Credo che possiamo vincere la Coppa del Mondo”.

Sulle favorite.
“Penso che la Spagna sia tra le favorite per la vittoria della Coppa del Mondo, non solo per il modo in cui gioca ma anche per l’allenatore. Perché Luis Enrique era un giocatore su cui puoi sempre contare”.

(Foto: Depositphotos)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

Print Friendly, PDF & Email