PSG, Mbappé: “In estate avevo chiesto di essere ceduto”

Calciomercato Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

La stella del Paris Saint-Germain, Kylian Mbappé, è tornato a parlare dell’ultima finestra di mercato, in cui aveva espresso la volontà di lasciare il club. Ecco le sue parole a RMC Sport e riportate da GianlucaDiMarzio.com:

“Ho chiesto di partire, perché dal momento in cui non volevo rinnovare il contratto, volevo che il club avesse un’indennità dal mio trasferimento, così da potersi permettere un sostituto forte. Il PSG mi ha dato tanto, sono sempre stato felice qui in questi quattro anni, e lo sono ancora. Volevo che tutti ne uscissero bene, e che la storia tra di noi finisse mano nella mano con un buon accordo. Ma ho accettato la loro decisione e ho fatto sapere al club che se avessero voluto che io rimanessi, sarei rimasto. Hanno detto che ho rifiutato sei o sette offerte di rinnovo e che non voglio più parlare con Leonardo, ma non è vero. La mia posizione era chiara. Ho detto che volevo partire e l’ho fatto abbastanza presto. Non ho apprezzato che è stato detto che ho fatto la mia richiesta l’ultima settimana di agosto quando l’avevo chiesto a fine luglio.

(Foto: sito ufficiale PSG)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email