Samp, Ferrero: “Vengo a chi conosce il valore della Samp”

News
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha parlato in un’intervista rilasciata a La Repubblica, riguardo la possibile di vendere il club. Queste le sue parole:

Samp in vendita? No. Mi era stata prospettata un’occasione, è andata male non per colpa mia. Prima della trattativa ho proposto a Vialli di entrare nel CdA. Ha detto no. Alla fine: tu fai il presidente, io resto il proprietario. Ha declinato, era già in parola con Gravina. La questione è semplice: subito mi hanno proposto 90 milioni più bonus. Poi, attraverso gli americani, 40 compreso l’aiuto di Garrone. Io sono sceso a 80, a 76 avrei potuto chiudere. Ma non si sono più mossi. Dinan e Knaster? Apprezzabili, ma affaristi. Non do la società a chi non riconosce il giusto valore dei colori più belli del mondo”.

Print Friendly, PDF & Email