Napoli, Milik rifiuta il rinnovo: cessione in vista?

Calciomercato Napoli Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arkadiusz Milik sembrerebbe essere più lontano da Napoli, a riportarlo è il Corriere dello Sport. Il futuro dell’attaccante polacco – arrivato nel 2016 dall’Ajax – è in bilico. Il suo contratto attuale scade il prossimo 30 giugno 2021 e, in caso di mancato rinnovo nei mesi antecedenti alla sessione di mercato estiva, si potrebbe procedere con la separazione definitiva. Senza rinnovo sarà ceduto per evitare un trasferimento a costo zero. Della situazione contrattuale di Milik e dei vari particolari collegati al polacco ve ne abbiamo già parlato precedentemente. Secondo, però, a quanto riportato dal quotidiano, le trattative tra ADL e il classe ’94 sarebbero addirittura saltate dopo che l’attaccante ha rifiutato l’ultima offerta fatta recapitare dalla società azzurra, di 4 milioni di euro a stagione. Saranno, quindi, mesi decisivi per il suo futuro in azzurro. In caso di mancato rinnovo nei prossimi mesi finirà sul mercato, già dalla prossima estate. I partenopei non hanno nessuna intenzione di svendere il proprio bomber.

Print Friendly, PDF & Email