Nagelsmann

Bayern, Nagelsmann sui tagli agli stipendi dei no vax: “Il club fa valere i suoi diritti”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Julian Nagelsmann parla della posizione assunta dal Bayern Monaco con i cinque giocatori non vaccinati della squadra. Attualmente, quattro di loro sono in quarantena, e il club ha deciso di tagliare i loro stipendi. Il tecnico in questo senso si trova in mezzo tra la società e i calciatori, cercando di mediare tra le parti per non avere nessun tipo di ripercussione in campo. Le sue dichiarazioni, riportate da Tuttomercatoweb:

”Posso capire il club se decide di far valere i suoi diritti, nel contesto delle nostre leggi sul lavoro. Se la società non è in grado di sfruttare le eccezionali qualità dei nostri giocatori per via delle loro decisioni. Alla fine, però, non è una mia decisione. Io cerco di capire, rispettare e rappresentare l’opinione del club. Ma anche quella dei giocatori, cerco di essere un punto di contatto in questa situazione. Credo, spero che questa dinamica funzioni bene”.

(Foto: Twitter Nagelsmann)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch