VLAD’S ANALYSIS – Juventus: Effetto Allegri

Juventus Rubrica
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Juventus dopo un anno tribolato caratterizzato soprattutto dalla brutta eliminazione in Champions League con il Porto, ha comunque agganciato la qualificazione alla competizione europea ormai insperata.

Nonostante il buon finale di stagione e due trofei conquistati, il club bianconero ha deciso di non voler proseguire il percorso con Andrea Pirlo, ma di riaffidare la panchina a Massimiliano Allegri dopo due anni dalla separazione.

La missione di Allegri sarà innanzitutto ridare entusiasmo alla piazza, e poi quella di inserire in rosa giovani affermati e affamati di gloria, con profili simili a Chiesa e De Ligt.

CHI ARRIVA E CHI PARTE

La Vecchia Signora dirà addio, questa volta definitivamente, a Gigi Buffon, lo storico portiere autore di grandi traguardi con la maglia bianconera. In quel ruolo però, potrebbe andar via anche Wojciech Szczęsny, che nella stagione appena conclusa ha commesso qualche errore di troppo. Dunque in porta il nome caldo che gira nell’ambiente Juve, è quello di Gianluigi Donnarumma, che si svincolerà dal Milan dopo il mancato accordo per il rinnovo di contratto.

Il reparto che molto probabilmente sarà quasi rivoluzionato è il centrocampo, una zona del campo che nelle ultime due stagioni si è dimostrata il tallone d’achille di questa squadra. Max Allegri vorrà comunque puntare su McKennie e recuperare un calciatore come Arthur, che raramente è riuscito ad essere completamente a disposizione dell’ex tecnico, Andrea Pirlo. I nomi invece che circolano per il centrocampo però sono di altissimo livello, tra cui un possibile e clamoroso ritorno a Torino di Paul Pogba. Un trasferimento complesso che potrebbe rientrare anche Cristiano Ronaldo per poter abbassare il costo dell’operazione e allo stesso tempo ridurre il monte ingaggi.  Un altro calciatore plausibile e che la Juventus monitora da tempo è il talento del Lione, Houssem Aouar.

In attacco per concludere, il tecnico livornese ha chiesto esplicitamente la conferma di Alvaro Morata e si lavora per il rinnovo di Paulo Dybala. Due calciatori che Allegri stima tantissimo e che rientrano nel suo progetto tecnico. Sembra strano dirlo ma l’unico che potrebbe partire dal reparto avanzato è Cristiano Ronaldo. Il suo ingaggio ormai è diventato un macigno ed il portoghese potrebbe essere inserito in qualche scambio per poter poi intervenire sul mercato per eliminare qualsiasi punto debole.

POSSIBILE FORMAZIONE JUVENTUS 2021/22

Di seguito la possibile formazione della prossima stagione,  con i nuovi possibili innesti che potrebbe schierare Massimiliano Allegri.

Fonte: LINEUP11

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch