Napoli, Adl studia: Fonseca il sogno, ma attenzione a Benitez e Spalletti

Calciomercato Napoli Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Per Gattuso la permanenza al Napoli almeno fino al temine della stagione, inizia a farsi più complicata. Questo perché ad Adl iniziano a spazientire le scialbe prestazioni della squadra, non senza attenuanti e questo va ribadito, in quanto falcidiata da tanti infortuni.

Lo sa il presidente, ed è anche per questo che fino ad ora nonostante tutto, ha cercato di prediligere la permanenza del tecnico di Corigliano Calabro, causa  attenuanti ed anche perché, sarebbe propenso ad aprire un nuovo ciclo dalla fine di questo attuale campionato. Ma c’è pur sempre una variante: la possibile qualificazione alla prossima Champions League, che sembra lì, ancora raggiungibile, e dunque sarebbe un vero peccato non giocarsela in maniera competitiva.

Da qui i vari sondaggi che proseguono da oltre un mese con altri tecnici. Ci siamo già espressi sui nomi di Spalletti e su quello di Fonseca – grande pallino del presidente azzurro, il cui rinnovo con la Roma non è affatto scontato. C’è stata una prima apertura di Spalletti a subentrare sin da subito, registrata di recente, ma con il quale ancora non ci sarebbe accordo su cifre e durata del contratto.

Ed è da oltre un mese per l’appunto, come vi abbiamo confermato con una nostra notizia di prima mano, che proseguono parallelamente i contatti con Rafa Benitez, anche per subentrare subito a Gattuso.

È uno studio certosino quello di De Laurentiis, che di certo vedrebbe più che bene il ritorno in sella alla prima squadra di Don Rafe’, sia per l’immediato che per il prossimo futuro. Tralasciando la suggestione Sarri, i cui contatti sono stati confermati anche dalla nostra redazione, Benitez, Spalletti, Fonseca e più staccati Italiano e Juric, sono questi i nomi che circolano e che sono ormai a conoscenza di tutti, ma la necessità eventuale di cambiare in corsa, potrebbe favorire uno piuttosto che gli altri, anche per una questione di oggettività.

A parte Benitez, Spalletti e Maurizio Sarri, sia Fonseca che Italiano e nonché lo stesso Juric, sono attualmente già impegnati con altre squadre ed andrebbero attesi.

Dunque, tutto dipenderà dalle prossime partite, ma intanto Rafa Benitez non ha né confermato né smentito i contatti con Adl, confermando però che segue ancora la squadra. “Mi piacerebbe lavorare a un progetto che mi permettesse di essere competitivo, di lottare per dei trofei nel giro di uno-due anni”, queste le sue recenti parole ad Onda Cero.

Lo spagnolo ha bene chiare le sue prossime intenzioni, ed ecco che continua a riflettere su un possibile subentro immediato, proprio per non bruciarsi la possibilità di poter lottare per traguardi importanti nel prossimo futuro, consapevole che terminare questo attuale campionato con la qualificazione alla prossima Champions, non sarà semplice, con il mercato chiuso ed una stagione che si avvia verso il termine in maniera decisamente contorta.

Adl continua a lavorarci su, come conferma questa mattina anche la Gazzetta dello Sport. Il nome dunque di Benitez è caldo al pari degli altri già elencati. Chi la spunterà per raccogliere l’eredità di Gennaro Gattuso?

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch