LuLaLand e Dybaldo: coppie che… segnano!

Focus On Inter Juventus
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Domenica era toccato alla coppia LuLaLand, ieri sera a Dybaldo. I tandem d’attacco di Inter e Juventus hanno firmato le vittorie delle due squadre. Iconici, decisivi e con intrecci importanti: Lukaku e Lautaro sfidano Cristiano Ronaldo e Dybala a suon di gol.

LULALAND

Partiamo dalla prima coppia, quella nerazzurra. Dopo il pareggio contro il Napoli, che è costato l’eliminazione dalla Coppa Italia, la squadra di Antonio Conte si è rituffata in campionato con un chiaro obiettivo: vincere lo scudetto. La rimonta ai danni di Juventus e Lazio non è affatto facile, ma l’allenatore pugliese ha un asso nella propria manica, la famigerata Lu-La-Land. Già lo scorso 28 novembre ne avevamo decantato le lodi. La coppia composta da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez sta vivendo una stagione altisonante.

L’argentino era arrivato a Milano con Luciano Spalletti in panchina. Dopo un periodo iniziale di ambientamento, El Toro è diventato centrale negli schemi dell’Inter, complice anche lo scoppio del caso-Icardi. Nella scorsa finestra di mercato, invece, Marotta ha regalato il possente attaccante belga al tecnico Conte, strappandolo al Manchester United per più di settanta milioni di euro.

La coppia Lukaku-Martinez ricorda quelle del passato: ariete possente e fisico, seconda punta tecnica e brevilinea. I due sembrano pezzi di un puzzle che combaciano alla perfezione ed i numeri in campo lo dimostrano.

Contro la Sampdoria, infatti, entrambi sono andati in gol ed hanno permesso all’Inter di ottenere tre punti pesantissimi.

DYBALDO

Deludenti in finale di Coppa Italia, decisivi contro il Bologna in Serie A. La coppia composta da Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo ha fatto tornare l’armonia in casa Juventus. Con Massimiliano Allegri in panchina, i due hanno fatto fatica a trovarsi. Anche con Maurizio Sarri, ad inizio campionato, la situazione sembrava la stessa. Complice anche lo scarso rendimento del Pipita Higuain, i due, giornata dopo giornata, hanno iniziato a capirsi.

Ora, si trovano alla perfezione. Per fortuna della Juventus che la cessione dell’argentino non si è concretizzata la scorsa estate…

La sinergia tra Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, al contrario di quella dei colleghi interisti, non è sbocciata subito. E’ servito tanto lavoro. A distanza di un anno e mezzo, però, si iniziano a vedere i primi risultati.

Cristiano Ronaldo preferisce, si sa, un’ariete che riempia l’area di rigore. Paulo Dybala non è quel tipo di giocatore, ma la Joya è un fenomeno nell’ultimo passaggio e il portoghese lo sa bene.

LULALAND O DYBALDO?

Quale delle due coppie è migliore? Quale segna di più?

Numeri alla mano, parliamo di due tandem granitici. Grazie ai dati forniti da transfermarkt, li abbiamo analizzati nel dettaglio. Alla sua prima stagione in Italia, Romelu Lukaku ha già segnato 24 reti e fornito 5 assist in 37 partite in tutte le competizioni. Lautaro Martinez, invece, ha giocato 33 partite, segnando 17 reti e fornendo 4 assist. Nel complesso, quindi, la coppia LuLaLand ha segnato 41 reti.

La coppia Dybaldo, invece, ha così figurato. Il cinque volte pallone d’oro ha giocato 35 partite, segnando 26 reti e fornendo 4 assist vincenti. La Joya, invece, ha segnato 14 reti e fornito 12 assist in 37 partite. Il totale della coppia Dybaldo è 40 reti

Numeri alla mano, vi è un leggero vantaggio della coppia formata da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. I due, per giunta, hanno anche una partita in meno in Serie A.

Se ci riferiamo soltanto alla Serie A, lo score realizzativo è identico: entrambe hanno segnato 30 reti.

Inter e Juventus possono sorridere: LuLaLand e Dybaldo sono due coppie che… segnano!

Print Friendly, PDF & Email