Calciomercato, il Chelsea non riscatterà Boga

Calciomercato Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Jeremie Boga resta un nome caldo della sessione estiva di calciomercato che verrà. L’ala ivoriana del Sassuolo è contesa da più club, italiani e non solo. Una certezza sul classe ’97, secondo quanto riportato dall’oltremanica, è che non sarà riscattato dal Chelsea. I Blues, secondo quanto riportato dal The Guardian, hanno deciso di non esercitare la clausola di recompra presente nell’attuale accordo con i neroverdi. I londinesi si autoescludono, decidendo di non sborsare una cifra pari a 14.5 milioni di euro. Nonostante ciò, resta difficile una sua permanenza in Emilia-Romagna; non mancano le avances di top club come NapoliMilanJuventus Barcellona. I primi lo avrebbero individuato come sostituto ideale all’ormai partente José Callejon. Dalla Spagna, invece, il calciatore viene dato come futuro bianconero. Il suo futuro, ad oggi, è ancora un rebus. Sulla questione sono arrivate anche le parole dell’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali. Il dirigente degli emiliani ha parlato a La Domenica Sportiva, di seguito le sue parole riportate da TMW:

“Boga è cresciuto molto, dobbiamo dare merito a De Zerbi che l’ha fatto crescere: è richiesto da varie società ma intendiamo trattenerlo, non vogliamo cederlo perché continueremo nel progetto che aveva in mente il dottor Squinzi. Sarà neroverde anche l’anno prossimo”.

Print Friendly, PDF & Email