Marotta Inter

Inter, rivoluzione sulle fasce. Anche Dumfries può partire

Calciomercato Htest Inter Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

L’Inter è pronta a rivoluzionare il pacchetto di esterni a disposizione di mister Inzaghi. Tra i giocatori che, in questa prima parte di stagione, hanno maggiormente convinto c’è Federico Dimarco che, ormai, è diventato proprietario dell’out mancino.

A subire maggiormente l’exploit dell’ex Verona è sicuramente Robin Gosens acquistato lo scorso gennaio, in preparazione al possibile addio di Perisic. Il tedesco dal suo approdo a Milano, vuoi per l’infortunio pregresso, vuoi per la concorrenza, ha palesemente deluso le aspettative, che tra l’altro erano molto elevate in virtù del fatto che erano tre campionati consecutivi che raggiungeva la doppia cifra di gol con l’Atalanta. Nei giorni passati vari quotidiani hanno palesato la volontà della società di trovare una sistemazione al giocatore, voglioso anche lui di cambiare aria per ritrovare se stesso. L’obiettivo sarebbe quello di un ritorno in patria, con Bayer Leverkusen (con il quale potrebbe imbastirsi uno scambio con Bakker) e Schalke 04 in  prima linea.

Tuttavia l’ex mancino della Dea non sarebbe l’unico nella lista dei cedibili. Infatti Marotta, su indicazione del presidente Zhang, avrebbe messo in preventivo una cessione, a gennaio o a giugno (più probabile) di Danzel Dumfries. Qui la situazione risulta completamente diversa rispetto a quella poc’anzi evidenziata per Gosens. L’ex Psv, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, sarebbe il calciatore scarificabile per poter monetizzare e continuare a sanare il bilancio della società nero-azzurra. 40 milioni il prezzo fissato per lasciar partire l’olandese, che ha a disposizione la vetrina Mondiale per continuare ad attirare su di sè l’attenzione della grandi d’Europa. Le pretendenti non mancano, sulle tracce del classe 1996, avrebbero già palesato il proprio interesse Bayern Monaco e Chelsea. I Blues lo vorrebbero come contropartita nell’affare Lukaku, ipotesi questa al momento da scartare, in quanto opposta alle esigenza di incassare dell’Inter.

(Foto: Depositphotos)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

Print Friendly, PDF & Email