I nostri Social

Fantacalcio

FANTACALCIO – I difensori da non schierare per la 31ª giornata

Pubblicato

il

Manolas
Tempo di lettura: 2 minuti

Trentunesima giornata che si appresta a cominciare e con essa anche la giornata di Fantacalcio.

Turno che si apre venerdì alle 20:45 con Salernitana-Sassuolo.

Sabato alle 15:00 Milan-Lecce, alle 18:00 Roma-Lazio, alle 20:45 Empoli-Torino.

Pubblicità

Domenica alle 12:30 Frosinone-Bologna, alle 15:00 Monza-Napoli, alle 18:00 Cagliari-Atalanta e Verona-Genoa. Alle 20:45 Juventus-Fiorentina.

Turno che si chiude lunedì con Udinese-Inter alle 20:45.

Di seguito cinque difensori da non schierare per la 31ª giornata.

Pubblicità

Manolas (SAL – Sas)

Il difensore greco, arrivato a Salerno a gennaio, non sta rendendo secondo le aspettative. La squadra è in nettissima difficoltà e la retrocessione è sempre più vicina. Contro i Neroverdi è un crocevia ormai fondamentale. Meglio evitare i difensori, Manolas su tutti.

Casale (Rom – LAZ)

Con l’arrivo di Tudor, Casale ha ritrovato la titolarità persa sotto la guida di Maurizio Sarri. Le impressioni alla prima sono state buone ma in Coppa Italia il centrale italiano è andato in netta difficoltà. Ci si aspetta un derby infuocato, viste le difficoltà attraversate da entrambe le squadre nel corso della stagione. Lasciatelo fuori.

Bereszynski (EMP – Tor)

Può giocare da titolare come braccetto di destra nella difesa a tre di mister Nicola. Il difensore polacco non è una grande pescata al Fantacalcio. Chi lo ha in rosa farebbe bene a tenerlo fuori. Può soffrire la fisicità di Zapata.

Pubblicità

Lirola (FRO – Bol)

Stesso problema di Bereszynski per il difensore spagnolo. Lirola può giocare come braccetto di destra in una difesa a tre. Non proprio il suo ruolo. I Rossoblù sono in un ottimo momento. Per i Ciociari non sarà una sfida semplice. Fate altre scelte al Fantacalcio.

Giannetti (UDI – Int)

Il difensore si era presentato benissimo al suo arrivo a Udine. Col passare del tempo, complice anche le difficoltà dei Bianconeri, il suo rendimento è calato. Chi lo ha preso a gennaio dovrebbe pensarci bene prima di schierarlo contro l’Inter.

Pubblicità

(Foto: DepositPhotos)

 

Pubblicità
Pubblicità

in evidenza