Juventus, l’ex Bruno su Chiesa: “L’affare l’ha fatto la Fiorentina”

Calciomercato Fiorentina Juventus Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tanti elogi, ma anche qualche critica: il destino di Federico Chiesa alla Juventus è cominciato con il botto, mediatico prima che di campo. Ad infervorare la discussione sul nuovo acquisto dei bianconeri ci ha pensato un ex della Vecchia Signora, Pasquale Bruno, che ha militato a Torino tra il 1987 e il 1990. “L’affare vero l’ha fatto la Fiorentina e non la Juventus.”, dice, come riportato da CM.com: “Considero Chiesa un giovane interessante ma che non cambierà mai la storia della Juve. Come del resto, e lo dimostrano i fatti, non ha cambiato quella della Fiorentina in queste stagioni. Non mi è antipatico e non potrei mai pensare che lo sia una ragazzo di 20 anni o giù di lì. Potrebbe essere mio figlio. Sarebbe ingiusto e sbagliato parlare in questi termini. Di antipatico semmai c’è un fatto: quando Chiesa simula o magari accentua una caduta e inganna l’arbitro e i tifosi. Ecco, le sceneggiate, quelle sceneggiate, mi stanno antipatiche. In Inghilterra giocatori che hanno quel tipo di atteggiamento non ci stanno”.

Print Friendly, PDF & Email