REPLAY MERCATO – Tutte le trattative e le ufficialità del 18 gennaio

Calciomercato Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ritorna l’appuntamento con ‘REPLAY MERCATO’, il resoconto della giornata targato LBDV sulle trattative e le ufficialità di giornata.

Capitolo Eriksen: il solo spezzone concessogli oggi da José Mourinho avvicina ancor di più il danese in ottica Inter. Situazione per il resto sostanzialmente invariata, con i nerazzurri che ancora cercano l’accordo con gli Spurs. In uscita Lazaro: per lui ipotesi più che concreta del Newcastle, sulla base di un’operazione – riporta TMW – in prestito oneroso, a due milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a ventidue milioni.

Fanno riflettere non poco le parole dell’agente di Dani Olmo, il quale sarebbe finito nel mirino del Milan. Di seguito le dichiarazioni: “Se Olmo deciderà di andare al Milan questo accadrà. Come agente io non posso impedire che le parti trovino un accordo”. Da monitorare la situazione legata a Suso: sirene spagnole su di lui (Siviglia e Valencia le più chiacchierate). Più defilata al momento la Roma.

Per i giallorossi continuano le valutazioni riguardo l’esterno da regalare a Fonseca. Oltre alle ipotesi Shaqiri ed il già citato Suso, il primo nome – secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport – sarebbe quello di Adnan Januzaj, da tempo promessa inespressa che ha trovato continuità in questa stagione con la maglia della Real Sociedad. Il secondo è quello di Marcos Paulo, 18enne brasiliano di proprietà del Fluminense.

Unica ufficialità di giornata è l’ingaggio di Birkir Bjarnason che si accasa al Brescia.