IL PUNTO DI GA7 – Lazio-Napoli 1-0: soliti errori fatali

Condividi

Come sempre sta succedendo, il Napoli anche contro la Lazio si fa il gol da solo: è vittoria biancoceleste.

Qual è la verità? La verità è che perderne altre mille così sarebbe molto meno distruttivo di pareggiarne altre come quelle con Genoa, Spal e Torino. Il motivo? Sul campo si sono viste cose che non si vedevano da mesi: marcature preventive, idee di gioco, ordine, distanze tra i reparti. Tutto ciò con una squadra completamente rimaneggiata.

Gattuso ha già fatto un miracolo dopo la gestione precedente, che il tecnico calabrese in conferenza non perde occasione di criticare. Le frecciatine di Rino non sono casuali, i giocatori erano completamente a pezzi.

Dunque ancora una sconfitta causata da un errore individuale, fatale la distrazione di Ospina, che però non va crocifisso. L’apporto del colombiano nel liberare e pulire i primi metri di campo e far ripartire l’azione è stato fondamentale, peccato per la svista.

Il Mister sta lavorando bene, e tra poco avrà forze fresche da poter inserire nel suo scacchiere.

Avanti Rino.