NUMERO 14 – Il samba della bandierina

Tempo di lettura: 5 minuti “Vinì, tu m’ha portato a chist’ ccà, ma secondo te chist’ è nu jocatore e’ pallone?”. Il commendator Antonio Sibilia, padre padrone dell’Avellino, non usa mai mezze misure. Anche e soprattutto nei confronti dei suoi dipendenti. La pesante inflessione dialettale del suo linguaggio non tiene conto né del glorioso passato da calciatore dell’allenatore brasiliano Luis […]

Continua a leggere