I nostri Social

Lazio

Lazio, Lotito attacca Mancini: “I nostri non lo avrebbero fatto”

Pubblicato

il

Lotito Lazio
Tempo di lettura: 2 minuti

Anche il presidente della Lazio Claudio Lotito è intervenuto sull’esultanza del difensore della Roma Gianluca Mancini al termine del derby di sabato scorso.

Il giocatore giallorosso aveva esultato sventolando una bandiera anti-Lazio sotto la curva, scatenando l’ira dei tifosi biancocelesti e non solo.

Le parole del patron della Lazio a margine della presentazione di Euro 2024 a Villa Almone

Il gesto fatto da Mancini un giocatore della Lazio non lo avrebbe mai fatto, il comportamento dei nostri giocatori è completamente diverso da quello delle altre squadre”.

Pubblicità

Sulla multa

Secondo voi, si tratta di una sanzione giusta che rispetta i valori dello sport? Ognuno di noi è in grado di giudicare. Noi non possiamo che attenerci a quello che il giudice ha deciso, solo questo posso fare”.

Intanto, di risposta alla decisione del giudice, una parte della tifoseria giallorossa ha deciso di raccogliere 5000 euro per pagare la multa.

In meno di 24 ore, grazie a 612 donazioni, sono stati superati i 5.000 euro, ovvero l’importo che il difensore giallorosso dovrà pagare dopo l’esultanza con una bandiera offensiva nei confronti della Lazio.

Pubblicità

Questo il testo della raccolta fondi

Molti tifosi della Roma, di Curva e non solo, hanno chiesto di fare qualcosa per la multa di 5000 euro che il Giudice Sportivo ha dato a Mancini per aver sventolato la bandiera con il sorcio alla fine di Roma/Lazio 1-0.

Riteniamo che il derby di Roma sia anche feroce goliardia e becero sfottò e per questo, al di là del giudizio dei moralisti buffoni, diciamo a questi ultimi una sola cosa: LA MULTA A MANCINI LA PAGHIAMO NOI!

Pubblicità

Quindi, come da titolo, si invitano i tifosi romanisti che si rispecchiano in quello che ha fatto Mancini a versare un’offerta libera per arrivare all’importo di cui sopra per pagargli la multa.

Qualora il nostro Mancio non voglia o non possa ricevere l’importo che raccoglieremo, l’intera somma verrà data in beneficenza, come già fatto in passato per le mascherine con il logo ASR (per chi non si dovesse ricordare, l’intero ricavato venne devoluto al Bambin Gesù e ad un’altra associazione di volontariato sociale). Naturalmente vi terrò personalmente aggiornati sull’andamento e sull’esito della raccolta.

IL ROMANISMO TRIONFERÀ SUL MORALISMO”.

Pubblicità

(Foto: Depositphotos)

Pubblicità

in evidenza