OCCHIO ALLE PAGELLE – Milan-Napoli 1-2

Htest Napoli News Rubrica SERIE A
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Napoli batte il Milan a San Siro e raggiunge l’Atalanta in vetta alla classifica.

Nel primo tempo ottimo Milan con un Meret insuperabile. Nella ripresa Kvaratskhelia si procura il rigore, realizzato da Politano, che porta gli azzurri in vantaggio.

I rossoneri raggiungono il pari con il solito Giroud. Un colpo di testa di Simeone, su splendido assist di Mario Rui, fissa il risultato sul 2a1.

LE PAGELLE

Meret: nel primo tempo miracoloso su Giroud e decisivo su Krunic. Nella ripresa sontuoso su un tiro a botta sicura di Messias. Non può nulla sul tap in di Giroud. Alex inizia a diventare un fattore di questo Napoli. Voto 7.

Di Lorenzo: le sue sovrapposizione creano qualche problema alla catena di sinistra del Milan. Elegante in uscita. Soffre poco le scorribande di Theo Hernandez. Voto 6.5.

Rrhamani: soffre Giroud. Cresce nella ripresa. Voto 6.

Min jae: il miracolo all’ultimo secondo su Diaz oscurano la sbavatura sul gol di Giroud. Voto 6.5.

Mario Rui: l’assist per Simeone, l’assist per Simeone, l’assist per Simeone. Voto 7.5.

Lobotka: solita partita perfetta del centrocampista slovacco. Voto 7.

Anguissa: soffre nel primo tempo. Nella ripresa approfitta degli spazi per mostrare il suo dinamismo. Voto 6.

Zielinski: meno luce rispetto alle ultime uscite. Voto 6.

Politano: aiuta tanto Di Lorenzo in difesa. Poco lucido in attacco. Realizza il rigore dell’1a0. Voto 6.5.

Raspadori: in balia dei centrali rossoneri fa fatica a trovare palloni giocabili. Voto 5.5.

Kvaratskhelia: nella prima frazione fa ammonire Kjaer e Calabria. Nella ripresa si procura il rigore che sblocca il march. È sicuramente l’uomo più pericoloso in zona offensiva anche se a volte è troppo innamorato del pallone. Voto 6.5.

I cambi: Zerbin (Voto: 5.5) – Simeone (Voto: 7) – Elmas, Ndombele, Olivera (Voto: s.v.).

(Foto LBDV)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email