Reggina, arrestato il presidente Luca Gallo

News
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Caos in quel di Reggina: il presidente della società calabrese, Luca Gallo, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza. Le indagini della GdF e della Procura di Roma hanno riguardato principalmente il gruppo “M&G”, riconducibile proprio all’imprenditore. L’accusa è quella di autoriciclaggio e omesso versamente dell’IVA, come riporta RTL 102.5.

Dalle indagini fatte sarebbe emerso una “attività fraudolenta di somministrazione del personale” e una operazione di “autofinanziamento dell’impresa con omesso versamento delle imposte”, come dichiara la fonte sopracitata. Sono stati sequestrati ben 11 milioni di euro e quote di sette società. Il presidente Gallo, inoltre, avrebbe reinvestito inoltre 15 milioni di euro proprio nella Reggina Calcio.

(Foto: sito ufficiale Reggina)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

 

Print Friendly, PDF & Email