Gravina FIGC

Conflitto Russia-Ucraina, Gravina: “Siamo preoccupati. Sulla finale di Champions League…”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il presidente della FedercalcioGabriele Gravina, ha commentato i tragici e recenti avvenimenti tra Russia e Ucraina a margine della presentazione dell’evento “La Divina Commedia Opera Musical”. Di seguito le sue parole riportate da sportface.it:

“Lo sport è portatore di pace e quello che sta accadendo in Ucraina ci preoccupa molto. La sospensione dei campionati non è un bel segnale, non è un bel messaggio. L’auspicio è che lo sport, e in modo particolare il calcio, possa dimostrare quanto sia fondamentale la sua forza dirompente per essere collante tra i popoli e per abbattere le barriere”.

FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE A SAN PIETROBURGO – “I rischi non sono valutabili adesso. Il messaggio politico richiede una riflessione approfondita. Il presidente Ceferin esclude al momento l’ipotesi di spostamento. Sarà il comitato esecutivo della Uefa ad adottare la decisione definitiva”.

(Foto: sito ufficiale FIGC)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter

Print Friendly, PDF & Email