#CORONAVIRUS – Sambia in coma per covid, l’agente: “Non peggiora ma non migliora”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arrivano, sfortunatamente, anche notizie poco rassicuranti dal mondo del calcio a causa del virus. Parliamo del giovane centrocampista del Montpellier, Junior Sambia al momento in coma indotto a causa del covid. Il giovane aveva iniziato a percepire i primi sintomi quando dopo che è stato portato in ospedale le sue condizioni sono peggiorate. Ne ha parlato l’agente Frederic GuerraLe Parisien. Ecco le sue parole:

“Non è peggiorato, ma purtroppo nemmeno migliorato e la situazione è difficile. Ha sofferto per tre giorni di problemi intestinali, come la gastroenterite. Martedì è andato in ospedale, le sue condizioni poi a livello polmonare sono peggiorate”.

Attendiamo buone nuove per Sambia, con la speranza che possa riprendersi.

Print Friendly, PDF & Email