Indiscrezione #LBDV – La Roma stringe per il rinnovo di Pellegrini: tutti i dettagli

Calciomercato Roma Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Roma adesso ha fretta. Il rinnovo del contratto di Lorenzo Pellegrini diventa una priorità. Dopo l’accordo tra le due diligence, quella di Pallotta e quella di Friedkin per il passaggio di mano della società giallorossa,  il management che verrà vuole cominciare a gettare le basi della squadra del futuro. Uno dei primi passi sarà proprio il rinnovo di Lorenzo. Il suo futuro è ancora alla Roma, sempre più coinvolto come simbolo di una nuova era. Lo stipendio  dovrebbe crescere, passando dai 2 ai 3 milioni a stagione più i bonus.

Il dubbio clausola

Prima di passare alle cose formali ci sono da sciogliere due nodi importanti che sono tra loro correlati. Il primo riguarda la clausola rescissoria: la Roma, ovviamente, ha tutto l’interesse a rimuoverla dal nuovo contratto perché i 30 milioni, in virtù delle prestazioni del giocatore, iniziano ad essere appetibili a molti. Pellegrini avrebbe aperto alla sua rimozione ma ragionando sulla durata del contratto. Senza clausola infatti il numero 7 giallorosso pretenderebbe un contratto più corto allungando, magari solo di un anno, il precedente vincolo che scade nel 2022. Con il mantenimento della stessa invece, anche alzandone leggermente il valore, si potrebbe ragionare sulla durata. Lorenzo ama Roma e la maglia giallorossa ma vuole essere sicuro che la nuova dirigenza sia all’altezza delle aspettative. La fascia da capitano lo aspetta e forse anche la maglia numero 10, per continuare la tradizione romanista.