Inter, rottura tra Conte e Vecino. Uruguaiano sul mercato

Condividi

Il rapporto tra Vecino e Conte non è mai stato idilliaco. Sappiamo benissimo che il tecnico ex Juventus difficilmente tollera alcuni tipi di calciatori – es. Nainggolan – e che spesso tende a “liberarsene”. Inoltre, a sfavore di tutto c’è che tra i due non scorre buon sangue: idee e carattere troppo differenti l’uno dall’altro. In particolar modo al mister leccese non sono andati giù anche alcuni comportamenti che Vecino avrebbe avuto nella passata stagione. Per questo, seppur non esplicitamente, lo ha messo sul mercato. A questo punto il centrocampista uruguaiano ex Fiorentina potrebbe lasciare l’Inter già da questa sessione. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il suo cartellino sarebbe stato inserito persino come contropartita per arrivare al colpo da 90: Christian Eriksen.