VLAD DIETRO LE QUINTE – Un Diego per Napoli

Condividi

Appuntamento del giorno con la rubrica targata LBDV dal titolo “VLAD DIETRO LE QUINTE”. Una rubrica dedicata a chi, oltre al calcio giocato, ama curiosità e aneddoti legati al mondo del pallone.

Parliamo oggi del primo acquisto del Napoli in questa parentesi di mercato, ovvero Diego Demme. Il calciatore, proveniente dal Lipsia, veste ufficialmente la maglia che ha sempre desiderato da indossare.

Passione trasmessa dal padre, originario del sud Italia e tifoso del Napoli, che decise di chiamarlo come Diego Armando Maradona, definito e venerato come una vera e propria divinità sulle sponde del golfo partenopeo.

Un affare, quello che ha portato Demme nella città partenopea, che sembrerebbe proprio scolpito dal destino. Basti pensare che inoltre il suo idolo calcistico, secondo quanto svelato dal calciatore stesso in tempi non sospetti, è proprio l’attuale allenatore del Napoli Gennaro Gattuso. 

“Sono un grande fan di Rino Gattuso, lo ammetto. Mi piaceva il suo gioco aggressivo e la sua grinta, la sua voglia di dare sempre tutto per la squadra e di trascinarla. Mi sento molto simile a lui nel mio stile: metto tutto me stesso in campo, la mia grinta nei contrasti, la mia fisicità e anche la capacità di giocare la palla”

Il calciatore può vantare inoltre un certo peso anche nel mondo degli e-Sports. Merito della sua abilità con Fifa 20. Nello scorso ottobre è stato annunciato tra i componenti della “formazione” che ha rappresentato l’ormai suo ex club nella e-Bundesliga, torneo virtuale che ha messo a confronto le migliori 11 squadre tedesche.

A Napoli sperano dunque che sia capace anche di ‘telecomandare’ i partenopei, verso una classifica da risalire in maniera quasi disperata. Nel frattempo, il feeling è immediato: inevitabile per uno che porta il nome in onore di Maradona.