NUMERO 14 – Ragazzo, tocca a te

Tempo di lettura: 4 minuti Barcellona, 5 Luglio 1982. Allo stadio “Sarria” si affrontano Italia e Brasile. Sulla carta la qualificazione è proibitiva per gli azzurri: i verdeoro hanno una formazione imbottita di fuoriclasse, hanno triturato anche l’Argentina di Maradona e, come se non bastasse, sono favoriti dalla differenza reti. Gli basta anche un pareggio per passare al turno successivo […]

Continua a leggere