Modric per Social Vlad

SOCIALVLAD – 135 presenze…e una candelina

Tempo di lettura: 3 minuti Lo abbiamo spesso ammirato nelle sue giocate al Real Madrid. Abbiamo spesso sperato nel suo trasferimento in Italia, magari nella nostra squadra del cuore, in una delle tante calde sessioni estive di calciomercato. Parliamo di Luka Modric, centrocampista croato capitano della sua Nazionale e Pallone d’oro nel 2018. In occasione del ritiro con la Croatia, […]

Continua a leggere

#SOCIALVLAD – Regina Vittoria

Tempo di lettura: < 1 minuto Non dite che non ne sapete nulla, perché credervi sarebbe impossibile. Chi si aspettava l’ennesima foto di Leone Lucia Ferragni da neonato sarà cascato dalla sedia, perché ieri mattina sui loro profili social i genitori Chiara e Federico, meglio conosciuto come Fedez, hanno finalmente dato al mondo l’annuncio della nascita della loro secondogenita, Vittoria, nata […]

Continua a leggere

#SOCIALVLAD – Diciannove Marzo

Tempo di lettura: 2 minuti Forse sono lontani i tempi in cui ritagliavamo cravatte nella carta crespa, le decoravamo con quei glitter appiccicosi che restavano addosso per anni, chissà che fine hanno fatto quelle creazioni postmoderne, dimenticate nei meandri in qualche cassetto che solo le nostre madri sanno. L’età adulta ci impone di lasciare ai nostri (vostri, anzi) figli l’incombenza […]

Continua a leggere
Hermano Maradona

#SOCIALVLAD – ‘Hermano Maradona’: quando il dolore si trasforma in amore

Tempo di lettura: 3 minuti Sono ormai passati mesi dal triste pomeriggio del 25 novembre. Ma ciò non è bastato per mutare il vuoto che Diego Armando Maradona, tra i calciatori più iconici e forti di sempre, ha lasciato in tutto il mondo del calcio. Da Buenos Aires a Napoli, passando per ogni latitudine possibile, le commemorazioni in onore del […]

Continua a leggere

#SOCIALVLAD – Osimhen: “Siamo orgogliosi di te”

Tempo di lettura: < 1 minuto “Siamo orgogliosi di te” Il post della sorella di Victor Osimhen e le foto dell’attaccante nigeriano del Napoli con Gianluigi Buffon e Cristiano Ronaldo hanno scatenato tantissime critiche. Prima, bisognerebbe entrate nella testa di quel bambino che viveva a Olusosun, quartiere a Nord di Lagos, in Nigeria, nei pressi della più grande discarica della città. […]

Continua a leggere