EDITORIALE – Luis Suarez meglio di Totò e Peppino

Tempo di lettura: 3 minuti “Signor Suarez, ci dica l’Infinito di Leopardi”. Risposta: “Leopardare”. Forse l’esame d’italiano dell’attaccante del Barcellona in procinto di trasferirsi all’Atletico Madrid non è andato proprio così. Ma il putiferio esploso intorno a questa poco edificante vicenda merita qualche considerazione assai meno scherzosa. Le intercettazioni della Guardia di Finanza hanno smacherato quella che può essere definita […]

Continua a leggere