I nostri Social

Calciomercato

Roma: Belotti in chiusura con il Como

Pubblicato

il

Belotti
Tempo di lettura: 2 minuti

Andrea Belotti è a un passo dal trasferimento al Como.
Il centravanti, di proprietà della Roma, aveva mostrato apertura nei giorni scorsi per il trasferimento al club neopromosso e ora sembra definitivamente convinto della scelta.

Il Como ha raggiunto un accordo con la Roma, che incasserà 4,5 milioni di euro più bonus. L’intesa è stata trovata e resta solo da formalizzare l’operazione.

La stagione di Belotti

Nella stagione appena conclusa, Andrea Belotti ha iniziato vestendo la maglia della Roma, per poi trasferirsi alla Fiorentina a gennaio.

Pubblicità

In totale, ha collezionato 46 presenze tra giallorossi e viola, segnando 10 gol.

Nonostante il suo impegno, la stagione è stata segnata dalla delusione per la sconfitta nella finale di Conference League contro l’Olympiacos, avvenuta il 29 maggio.

Un nuovo inizio

Per Belotti, il passaggio al Como rappresenta un’opportunità di rilanciare la propria carriera.
Il club, che ha recentemente ottenuto la promozione, è determinato a costruire una squadra competitiva e vede nel “Gallo” un elemento chiave per il proprio attacco. L’esperienza e le capacità di Belotti saranno fondamentali per aiutare il Como a stabilirsi in Serie A e raggiungere i suoi obiettivi stagionali.

Pubblicità

La Roma ha trovato il suo vice-Svilar

Secondo quanto riportato su X dal giornalista belga Sacha Tavolieri, il club giallorosso ha raggiunto un accordo definitivo con lo Standard Liegi per l’acquisto del portiere Arnaud Bodart. Il trasferimento è ormai una questione di giorni, con gli ultimi dettagli in via di definizione insieme agli agenti del giocatore.

L’operazione è stata agevolata da Jean-Francois Gillet, ex portiere di Bari e Torino, il cui parere è stato richiesto dalla dirigenza capitolina per valutare l’affidabilità e le potenzialità di Bodart.

Chi è Arnaud Bodart

Arnaud Bodart, classe 1998, è cresciuto nelle giovanili dello Standard Liegi e si è affermato come uno dei portieri più promettenti del campionato belga.

Pubblicità

La sua esperienza e le sue qualità tecniche lo rendono una scelta ideale per il ruolo di vice-Svilar, offrendo solidità e sicurezza tra i pali in caso di necessità.

L’arrivo di Bodart rappresenta un passo importante nella strategia della Roma di costruire una squadra competitiva e ben coperta in tutti i reparti.

Con il giovane portiere belga, oltre a Svilar, i giallorossi aggiungono una pedina fondamentale per garantire continuità e affidabilità al reparto difensivo.

Pubblicità

(Foto: Depositphotos)

Pubblicità

in evidenza