I nostri Social

News

Brighton, De Zerbi: “Dopo ciò che era successo in Ucraina volevo stare fermo“

Pubblicato

il

De Zerbi Brighton
Tempo di lettura: 2 minuti

Roberto De Zerbi, attuale allenatore del Brighton, ha rilasciato una breve intervista alla Gazzetta dello Sport.

Tra i vari temi, dopo le dimissioni rilasciate allo Shakhtar, ha parlato soprattutto del suo passaggio al club inglese.

Ecco le sue parole:

Pubblicità

”Dopo ciò che era successo in Ucraina volevo stare fermo, non sentivo l’esigenza di ripartire. Quando sono tornato in Italia, ho avuto subito delle proposte, anche belle, ma le ho rifiutate perché non me la sentivo. poi quando sono ricominciati i campioanti, ho sentito la carica che saliva. Poi è arrivato il Brighton e ho accettato per due motivi: primo perché mi ero studiato la squadra e mi piaceva, il secondo è che il primo meeting a Londra con Presidente, dg e ds è durato 5 ore e mi ha fatto capire tanto”.

(Foto: Depositphotos)

Follow us!

Pubblicità

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

Pubblicità

in evidenza