Il calcio nel campionato

IL CALCIO NEL CAMPIONATO- Armenti: “Il Napoli ha sorpreso tutti, sul Mondiale…”

Esclusive Htest News Rubrica Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Intervenuto nel corso de Il Calcio Nel Campionato, il consueto appuntamento del martedì sera targato LBDV, Piero Armenti de Il Mio Viaggio a New York ha parlato del Napoli, del Mondiale e non solo.

Ecco alcune delle sue dichiarazioni.

Il Napoli

“Credo che il Napoli abbia stupito tutti, non ricordo nessun giornalista che lo considerasse tra le prime tre prima dell’inizio di questo campionato. È stato fatto un ottimo mercato, composto in parte da scommesse andate a buon fine, come la difesa o Kvaratshkelia, e da innesti di grande valore come Simeone e Raspadori.”

La contestazione estiva dei tifosi 

“All’inizio c’è stata una contestazione da parte dei tifosi e credo fosse anche giusta, il Napoli aveva venduto giocatori importanti e non si capiva quale fosse la direzione intrapresa. Poi i tifosi stessi, vedendo i colpi fatti, si sono ricreduti. Rimaniamo comunque sorpresi da questo vantaggio sul secondo posto e penso che il Napoli meglio di così non potesse fare, ha ottenuto il massimo”.

Chi tifi al Mondiale? 

“Una delle squadre che tiferò sono, senza dubbio, gli Stati Uniti: mi piacerebbe vedere questo grande paese, che a livello calcistico è ancora indietro, fare un passo avanti e bisogna anche tenere presente che tra quattro anni i Mondiali saranno proprio negli Stati Uniti”.

Chi vince?

“La Corea di Kim (ride, ndr). In realtà, penso che il Brasile abbia la rosa migliore, superiore anche a quella dell’Argentina. Però ho la sensazione che alla fine questi Mondiali finisce che li vinca sempre la Germania, della quale non parla mai nessuno ma alla fine arriva e vince”.

Queste sono solo alcune delle dichiarazioni fatte nel corso della puntata.

Per vedere il video completo, andate sul nostro canale YouTube, dove troverete la puntata integrale.

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

Print Friendly, PDF & Email