Dzeko Inter

Inter, Dzeko sempre decisivo e Marotta pensa al rinnovo. Le ultime

Calciomercato Htest Inter Prima Pagina Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Decisivo, anche a 36 anni: l’Inter non può far a meno di Edin Dzeko e ora si lavora al rinnovo del contratto, in scadenza il 30 giugno 2023. I contatti tra le parti sono già iniziati (Clicca qui per le ultime), ma ora arriva anche l’apertura ufficiale di Beppe Marotta. “Edin Dzeko merita il rinnovo”, ha dichiarato l’amministratore delegato ai microfoni di Radio Anch’Io Sport.

Inter, Marotta: “Dzeko merita il rinnovo” 

“Non credo che con Dzeko finisca come l’anno scorso con Perisic, perché Edin ha dimostrato di voler rimanere con noi. È un giocatore che sicuramente merita il rinnovo: è un grandissimo professionista, è molto attaccato alla maglia e, come tanti ‘vecchietti’ in circolazione, ha il vizio del gol”. Intervistato ai microfoni di Radio Anch’io Sport, Beppe Marotta ‘apre’ ufficialmente al prolungamento dell’attaccante bosniaco, che ha il contratto in scadenza il prossimo giugno.

Una conferma importante, all’indomani della doppietta decisiva contro l’Atalanta che è valsa gli ultimi tre punti del 2022. “Penso che questo sia una grandissima risorsa che teniamo in considerazione, al momento opportuno avvieremo i contatti perché il nostro desiderio è di rinnovare, ma deve esserci anche la volontà esplicita del calciatore”, ha concluso l’amministratore delegato nerazzurro.

Le ultime 

Complice l’arrivo di Lukaku in estate, Edin Dzeko poteva anche partire: il bosniaco, però, ha deciso di rimanere in nerazzurro e ora punta al rinnovo. La volontà c’è, manca ancora la firma. Le negoziazioni per il prolungamento vanno avanti e la fumata bianca non è lontana. L’Inter e Dzeko dovrebbero continuare insieme. Il bosniaco, infatti, è ancora decisivo e i nerazzurri non hanno intenzione di privarsene e perderlo a zero il prossimo giugno.

(Foto: Depositphotos)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

 

Print Friendly, PDF & Email