MLS, Chiellini campione con il Los Angeles Fc

Htest News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Sono serviti i calci di rigore per decretare la squadra campione di MLS. La vittoria è andata ai Los Angeles Fc di Chiellini, in panchina, e Bale che hanno avuto la meglio su il Philadelphia Union ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari del match si erano chiusi sul 2-2 (reti di Acosta al 27′, Gazdag al 59′, Murillo all’83’ ed Elliott all’85’) e i supplementari sul 3-3 (altro gol di Elliott al 124′ e pareggio di Bale al 128′).

Decisivo il portiere di riserva di Los Angeles John McCarthy, entrato in sostituzione del titolare Crepeau espulso durante i supplementari. Due i rigori neutralizzati e titolo che vola nella citta della California.

Nonostante l’assenza nella partita finale, la porzione di stagione giocata da Chiellini può considerarsi soddisfacente.

(Foto twitter LAFC)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

 

Print Friendly, PDF & Email