Tottenham, Conte: “Klopp frustrato, pensi al suo Liverpool”

News Rilievo
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Non si è fatta attendere la replica del tecnico del Tottenham Antonio Conte, nei confronti di Jurgen Klopp. L’allenatore del Liverpool, in seguito al match tra le due squadre disputatosi sabato sera, aveva espresso parole poco lusinghiere nei confronti della prestazione degli Spurs, seppur poi scusandosi. Come riferito da Sportmediaset, il tecnico italiano non ha perso occasione per rispondere alle critiche. Di seguito le sue parole: “Se pensi al tuo avversario vuol dire che vuoi trovare una scusa, un alibi, perché qualcosa non è andato. Dopo la partita contro i Reds, i miei giocatori erano delusi perché hanno sentito la possibilità di vincere. Abbiamo analizzato la partita il giorno dopo e se c’era una squadra che meritava di vincere era il Tottenham e non il Liverpool. Klopp ha capito di aver guadagnato un punto, non di averne persi due. Allo stesso tempo, penso che Jurgen sia una persona intelligente ed era chiaro che era un po’ frustrato dopo la partita. Per un top coach, è importante imparare che dopo una partita è importante concentrarsi sulla propria squadra e non sull’avversario”.

(Foto: sito Tottenham)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email