Torino, Juric: “Belotti? Se vuole restare deve…”

Calciomercato Torino Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

L’allenatore del TorinoIvan Juric, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trentaseiesima giornata di Serie A. I granata sabato alle 15 affronteranno il Napoli in casa. Il tecnico croato ex Verona si è soffermato anche sul rinnovo di Belotti, il capitano del Torino deve ancora sciogliere le riserve. Il contratto del Gallo scade il prossimo 30 giugno. Di seguito le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com:

Pensa di parlare con il Gallo per chiedergli di rimanere al Toro?
“Con Belotti parlo di tutto, per me devono sedersi e lui deve firmare, basta. Mi sembra un gioco da bambini, è la mia sensazione. Ho visto in lui che può dare molto di più rispetto a questa stagione: è stato difficile a livello di infortuni, ma è un giocatore che può dare tanto a livello calcistico. Per me, devono sedersi, parlare e mettersi d’accordo. Alla fine è molto semplice, se vogliono. Qui ho trovato problemi vari di gestione e di tutto, ora le cose sono molto semplici e banali. O vuoi o non vuoi, mi sembra che basti sedersi e parlare. Questa è la mia idea della situazione. E’ più semplice di quello che si fa vedere o quello che creano”.

L’attaccante è reduce da una tripletta inflitta all’Empoli al Castellani, arrivata negli ultimi venti minuti della gara. Il futuro della punta di Calcinate è un vero e proprio rebus, non mancano le pretendenti che sono pronte ad assicurarselo a costo zero.

Il prolungamento non è per niente vicino, tant’è che il presidente Cairo ha affermato che il Gallo potrebbe già aver firmato per un altro club. La squadra più vicina a Belotti è la FiorentinaSecondo quanto raccolto dalla nostra redazioneviola avrebbero avanzato un’offerta al capitano del Torino (I DETTAGLI).

Il presidente del Torino recentemente ha parlato nuovamente del suo attuale capitano. A margine della cerimonia per il 73º anniversario della tragedia di Superga, Urbano Cairo si è espresso così sul futuro del ventottenne (Clicca QUI).

(Foto: Twitter Torino)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email