AIA, anche Giacomelli sanzionato per lo scandalo rimborsi

News Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo Fabrizio Pasqua e Federico La Penna, l’AIA sospende anche Piero Giacomelli per lo scandalo dei rimborsi “gonfiati”. Infatti secondo quanto raccontato dal giornalista di Sportitalia, Michele Criscitiello, l’arbitro è stato sospeso per 14 mesi, in quanto lo scorso 11 dicembre, aveva fatto la trasferta da Trieste a Ferrara per dirigere SPAL-Brescia assieme ad Alessio Tolfo, ma entrambi avevano richiesto il rimborso per la stessa tratta. Giacomelli però ha viaggiato da Trieste a Portogruaro, ovvero il tragitto più breve per raggiungere il collega ma ha poi presentato la richiesta di rimborso spese di 71,40 euro. Questa dunque la motivazione relativa alla sospensione dell’arbitro Giacomelli.

(Foto: canali ufficiali Giacomelli)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email