Cristiano Ronaldo

Ronaldo: “Metto al primo posto il collettivo e vinco trofei”

Calciomercato
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Cristiano Ronaldo, fuoriclasse portoghese del Manchester United, ha rilasciato un’intervista in cui potrebbe aver risposto a Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci. I due difensori della Juventus, infatti, avevano parlato del loro ex compagno, che ha lasciato i bianconeri negli ultimi giorni del mercato estivo.

Nei giorni passati, prima il numero 19 bianconero [Qui le sue parole], poi il capitano e compagno di reparto [Qui le sue parole], avevano rilasciato dichiarazioni sull’addio di Cristiano Ronaldo. Lo stesso attaccante del Manchester United, nell’ultima intervista rilasciata a Sky Sports UK, sembra rispondere. Ecco le sue parole, riportate da GianlucaDiMarzio.com:

“Metto al primo posto il collettivo. Vincere come squadra è più facile di vincere trofei individuali e penso ancora che sia possibile. Tutti dovrebbero conoscere il proprio ruolo. So quando la mia squadra ha bisogno di me in difesa ma conosco il ruolo che ho nel club: è fare gol, aiutare la squadra con la mia esperienza e conoscenza a capire il gioco. Se tutti la pensano così, sacrificandosi per la squadra, penso che saremo un team migliore. Non ho paura di quello che dicono le persone. Non è un mio problema se c’è qualcuno che non vuole vedere quello che faccio per le mie squadre”.Ho vinto tutto, non ho paura di chi parla male di me. Dormo bene tutte le notti, vado a letto con la coscienza a posto. Vado avanti così perché continuerò a chiudere le bocche e vincere trofei. Le critiche sono parte del nostro lavoro, non mi spaventano anzi, le vedo come una cosa positiva.”

(Foto: profilo Twitter ufficiale Manchester United)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email