Zappacosta

Atalanta, Zappacosta: “Potevo chiuderla. Non è facile giocare ogni tre giorni”

Atalanta News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Davide Zappacosta è rammaricato nonostante la vittoria della sua Atalanta. Il giocatore ha parlato al canale ufficiale del club, e si dice dispiaciuto per non aver chiuso la partita con la Salernitana. Una gara difficile in cui la Dea l’ha spuntata solo per 1-0. Le dichiarazioni dell’esterno nerazzurro riportate da Tuttomercatoweb:

“L’Atalanta ha tutto da perdere in queste gare perché devi conquistare i tre punti, soprattutto nella nostra situazione, perché siamo partiti un po’ a rilento. Non è mai facile giocare contro queste squadre, in questi ambienti. Siamo contenti, adesso dobbiamo solo cercare di migliorarci. Non è facile giocare ogni tre giorni, soprattutto quando vieni da partite intense come quella di Villarreal. Faceva molto caldo, è stata una partita molto difficile. Ma dobbiamo cercare di andare oltre: non ci sono alibi, dobbiamo cercare di dare sempre il massimo”.

Potevo chiuderla? Ho pensato soltanto a non tirarla addosso al portiere, perché veniva verso di me. L’ho chiusa troppo, e mi dispiace: è stata una partita molto sofferta e l’avrei potuta chiudere. Mi dispiace molto per la squadra, non tanto a livello personale, ma fortunatamente l’abbiamo vinta. Sicuramente lavorerò per non sbagliare più occasioni del genere”.

(Foto: Twitter Zappacosta)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch