Juve sito

Juventus, decolla il mercato: le ultime su Locatelli e Dybala

Calciomercato Juventus Prima Pagina Sassuolo
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Saranno dieci giorni movimentati in casa Juventus: prima dell’inizio del campionato, la dirigenza accelera sul mercato per completare la rosa da mettere a disposizione di Massimiliano Allegri. Acquistato Kaio Jorge, le priorità per i bianconeri rimangono Manuel Locatelli e il rinnovo del contratto di Paulo Dybala. 

NOVITÀ SU PAULO DYBALA

La Juventus ha deciso di continuare a puntare sul suo numero dieci, la joya argentina. Per questo motivo, da diverse settimane si discute del prolungamento del contratto in scadenza nel giugno del 2022. Nei giorni passati, c’è stato un primo incontro conoscitivo con Jorge Antun, procuratore dell’ex Palermo, e Carlos Novel, che si occupa delle sponsorizzazioni del calciatore. Quello odierno, durato poco più di un’ora, non è stato decisivo: nel fine settimana ci sarà un nuovo summit. Le sensazioni, comunque, sono positive, sia da parte della società che dell’entourage del calciatore. Scendendo nei dettagli, il contratto di Paulo Dybala dovrebbe passare dagli attuali 7,3 milioni agli 8,5 più bonus (per toccare i 10 milioni complessivi). Inoltre, il nuovo accordo dovrebbe avere scadenza 30 giugno 2025, con opzione per un altro anno. C’è ancora distanza sui bonus e sull’eventuale clausola rescissoria da inserire. L’incontro di questa settimana potrebbe essere importante.

OFFERTA DECISIVA PER LOCATELLI?

Discorso analogo sul fronte acquisti: anche per Manuel Locatelli la Juventus si professa ottimista [Qui la nostra indiscrezione]. Anche il classe 1998 spinge per approdare in bianconero. I contatti con il Sassuolo sono continui, ma manca ancora l’accordo tra le parti. Per questo motivo, il prossimo incontro, anch’esso in programma nei prossimi giorni, potrebbe essere quello decisivo. Federico Cherubini ha intenzione di alzare l’offerta per avvicinarsi alle richieste del club neroverde. L’operazione potrebbe essere imbastita sulla base di un prestito oneroso biennale, con obbligo di riscatto condizionato. Manca, però, ancora l’accordo sulla cifra dell’eventuale riscatto. I bianconeri potrebbero spingersi fino a 32-35 milioni, poi la palla passerà al Sassuolo. Se dovesse arrivare un’ulteriore fumata nera, la Juventus potrebbe decidere di virare su Miralem Pjanic. Il bosniaco, infatti, spinge per tornare in bianconero. In questo caso, si lavora su un prestito biennale con opzione di riscatto.

Giorni caldi per la Juventus: si accelera per Manuel Locatelli e Paulo Dybala.

(Foto: sito ufficiale FC Juventus)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch