Buffon: “Futuro? Vorrei andare all’estero”

Calciomercato Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Gianluigi Buffon dovrà sciogliere le riserve in merito al suo futuro. L’ex Campione del Mondo e bandiera della Juventus è in attesa di conoscere la prossima destinazione. Il quarantatreenne avrebbe deciso di concedersi un’ulteriore esperienza in campo, prima di appende definitivamente gli scarpini al chiodo. Di seguito le sue parole rilasciate a GQ e riportate da gianlucadimarzio.com:

“Non so ancora dove mi vedrete l’anno prossimo, ma tutto mi porta ad andare all’estero, perché l’esperienza di Parigi è stata bellissima, mi sono arricchito calcisticamente e umanamente: mi sono sentito una persona migliore. Se voglio continuare a progredire come uomo devo cercare esperienze che siano fuori dal mio paese. Già il fatto di conoscere una nuova lingua, una nuova cultura, superare difficoltà di qualsiasi tipo, sono tutte cose che ti danno tanta sicurezza. Io capisco che sto bene quando mi rendo conto di star facendo cose che mi migliorino non solo come calciatore, ma anche come persona. Al mio procuratore ho detto di non considerare le offerte del nord Europa, perché non è nei miei desideri. Quello lo escludo a priori”.

PARMA – “Devo ancora capire se continuerò a giocare. Avevo detto che mi sarei preso una ventina di giorni per decidere. Sicuramente, insieme alla Juventus, il Parma è l’unica squadra per cui potrei giocare in Italia. Ma non li ho sentiti, e ripeto: sento che per crescere come persona devo fare un’altra esperienza all’estero”.

Un’ipotesi possibile, a oggi, è quella che porterebbe Buffon ai lusitani del Benfica.

(Foto: sito ufficiale FC Juventus)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email