Notts County

Razzismo, assistente Notts County insulta e si dimette

News
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Maurice Ross, assistente allenatore del Notts County, si è reso protagonista di uno sconcertante episodio di razzismo. Come riportato dal Mirror, durante la partita di sabato contro l’Altrincham, Ross si è lasciato andare al seguente commento sull’ala olandese Enzio Boldewijn:

“Mi ricorda uno di quei giocatori africani che sono più vecchi di quello che dicono”.

Il calciatore del Notts County è stato informato del commento a fine partita ed è andato immediatamente a rivolgersi al capitano, Doyle, che ha chiesto ed ottenuto le dimissioni di Maurice Ross che ha ammesso subito le sue colpe.

(Foto: Twitter Notts County)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email