LE PAGELLE DEL PIACE – Lazio-Sampdoria 1-0

Lazio Rubrica
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Lazio batte la Sampdoria con il minimo scarto e si aggiudica una vittoria importante nella corsa Champions League.

Le Pagelle

Reina: Qualche imprecisione nei rinvii ma anche la solita sicurezza nel guidare la difesa. Sbroglia un paio di situazioni antipatiche. Voto 6.5

Patric: Annulla Keita e non sbaglia praticamente nulla. Peccato per il giallo nel finale. Voto 7

Acerbi: Le sue sbavature fanno rumore e quella su Quagliarella è veramente grave. Nel finale si guadagna la sufficienza alzando il muro davanti a Reina. Voto 6

Musacchio: Fuori ruolo ma preciso, presente e molto positivo. Sarà molto utile. Voto 7

Marusic: Un primo tempo impressionante, per continuità offensiva e solidità difensiva. Cala nella ripresa ma la partita resta veramente buona. Voto 7

Milinkovic-Savic: Ennesimo assist di una stagione fantastica ma mezzo voto in meno perché l’errore sotto porta è grave e regala alla Samp l’ultimo assalto. Voto 7

Leiva: Primo tempo da dominatore, catalizzatore di ogni pallone che passa per la linea mediana. Solita sostituzione stavolta più in vista Bayern Monaco che per stanchezza. Voto 6.5

Escalante: Si mette l’elmetto e fa il suo. Voto 6

Luis Alberto: Altro gol da 3 punti che corona  60 minuti di grande sostanza. L’assist a Immobile è bello quasi quanto il gol. Voto 7.5

Lulic: Esordio dal primo minuto per il capitano biancoceleste che però, e ci mancherebbe, è ancora lontano dal miglior Senad. Ma già vederlo con la fascia al braccio al centro del campo ci rende felici. Voto 6

Fares: Buon impatto, nel momento peggiore della Lazio. Una leggerezza quel gomito alzato (a gioco fermo) sulla faccia di Ekdal che poteva costargli caro. Voto 6

Correa: Il tiro per lui è sempre l’ultima opzione e questo spesso è un malus enorme. Se giochi da attaccante i gol sono il giudice che decide il tuo valore. Peccato perché con un pochino di concretezza potrebbe salire nell’olimpo europeo. Voto 6

Akpa Akpro: Meno brillante di altre volte ma sempre generoso. Voto 6

Immobile: Buon compleanno Ciro, la prestazione la giudichiamo la prossima volta. Oggi solo auguri per il bomber laziale.  S.V

Muriqi: Si impegna, è generoso, fa salire la squadra, si guadagna parecchi falli. La prestazione sarebbe molto positiva ma se fai l’attaccante e sei stato pagato cosi tanto un gol a porta vuota non lo puoi sbagliare. Anche se il passaggio di Marusic è una sassata devi farlo. Sarebbe stato il 2a0, nessuna sofferenza finale e partita in ghiaccio. Voto 5

Caicedo: S.V.

Inzaghi: La coperta è corta e il Bayern alle porte incide sulle sostituzioni ma se togli tutta la qualità questa squadra soffre sempre. Senza Luis Alberto, Correa e Leiva si spegne la luce. E non è la prima volta. Voto 6

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter