Osimhen

D’Avila: “Osimhen? Non avrebbe firmato se non credesse nello Scudetto”

Napoli Rilievo SERIE A
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

William D’Avila, agente di Victor Osimhen, ha rilasciato un’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le parole dell’attaccante del Napoli, riportate da TuttoMercatoWeb:

NAPOLI – “E’ stato un buon inizio quello di Osimhen, ha mostrato cosa può fare o dare, c’è una buona connessione con i compagni di squadra. Non è importante la questione relativa al modulo, che sia 4-3-3 o 4-2-3-1 non è importante, lui si adatta al sistema di gioco perchè vuole giocare e segnare il maggior numero dei gol.”

LINGUA ITALIANA – “Siamo all’inizio, sta prendendo lezioni di italiano, per il momento sta comunicando in inglese che è una lingua universale. Gattuso? L’importante è che si capiscano bene.

NIGERIA – “Ci saranno due partite amichevoli, il fatto che venga chiamato sempre dimostra la grande fiducia che il calcio nigeriano ripone in Victor.

OBIETTIVI – “Niente di speciale, il massimo possibile!

SCUDETTO – “Si, se non avesse creduto concretamente nella possibilità di vincere lo Scudetto allora non avrebbe firmato.

PETAGNA – “La convivenza e la concorrenza fa bene, è un’ottima cosa perchè spinge l’atleta a dare sempre il massimo, ci sono tante partite da giocare, toccherà a Gattuso dosare le energie“.

(Foto: sito ufficiale SSC Napoli)