Pandev

Pandev, l’agente: “Chiuderà la carriera al Genoa”

Calciomercato
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Leo Corsi, agente di Goran Pandev, ha rilasciato un’intervista a TuttoMwercatoWeb. Il procuratore del macedone ha parlato del futuro del suo assistito: “Goran è un giocatore da prendere a modello che magari è stato un po’ sottovalutato. Averlo nello spogliatoio è fondamentale e ora nonostante i 37 anni… performa ancora come un ragazzino. Ha ancora più consapevolezza delle sue capacità e poi ci mette sempre la sua intelligenza calcistica”.

E’ stato quasi automatico il prolungamento dell’accordo?
“Sì, il presidente stravede per lui. E’ la certezza da cui ripartire. Chiuderà la carriera al Genoa. Peraltro Goran è di fatto italiano, ha la cittadinanza e tre figli nati in Italia. A gennaio c’era stato un romantico ritorno di fiamma dell’Inter ma c’era da salvare il Genoa, è legato ai colori rossoblù e non avrebbe mai lasciato Genova. Aggiungo che è anche un punto di riferimento della sua nazionale che si giocherà l’accesso agli Europei. E’ il faro di una squadra in cui giocano tra gli altri Ristovski, Elmas, Bardhi che consiglierei a vari club italiani oltre ad una serie di calciatori dell’Akademija Pandev”.

“.