Benevento, Maggio: “Il campionato va concluso. Parlare di play off mi sembra una cosa assurda”

Condividi

Christian Maggio, esterno del Benevento, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per dire la sua sul momento che sta vivendo il paese e sulle prospettive del campionato di serie B:

“Sono a Napoli con la famiglia, il modo migliore per fare la quarantena. I preparatori ci hanno dato una scheda da seguireSi cerca di fare qualcosa pur di non stare fermi e per tenersi allenati. A Benevento l’idea è quella di stare fermi e a casa, anche per loro la situazione del genere è particolare, tenere a casa 27 giocatori non è facile. Hanno cercato di trovarsi in gruppi ristretti ma questo non è stato possibile, c’è stata l’intelligenza della società nell’aderire alla decisione di stare a casa. Evitiamo qualsiasi contagio, anche se si pensa di stare bene, siamo a casa tranquilli e sereni con la famiglia”.

Campionati da finire

“Il nostro presidente, come tanti, ha investito dei soldi e si spera che il campionato venga finito, non sta a me dire in che modo. Sicuramente il campionato va concluso, anche per creare una sorta di preparazione per l’anno prossimo. Ne ho sentite tante in questi giorni, tra playoff e playout, ma personalmente mi sembra una cosa un po’ assurda”.